Home - Ricette - Gamberi in tempura di mandorle

Gamberi in tempura di mandorle

Condividi sui social network:

Oppure copia e condividi questo URL

Gamberi in tempura di mandorle

  • 15
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Aggiusta porzioni:
300g Gamberi
2 Uova
100g Granella di mandorle Vai all'ingrediente
50g Mandorle Vai all'ingrediente
100ml Olio per friggere Vai all'ingrediente
2 pizzichi Sale Vai all'ingrediente

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Chi non ama i gamberi fritti? Ma come si fanno senza farina? Ecco qui un esempio nella nostra ricetta di gamberi in tempura di mandorle.

Non avete bisogno assolutamente di farina per rendere croccante e appetitoso questo crostaceo. In questa ricetta abbiamo utilizzato dei gamberi congelati, e sono venuti deliziosi, ovviamente se li trovate freschi verranno ancora più gustosi dei nostri 🙂

Ma vediamo nei dettagli questa ricetta semplicissima e veloce:

Preparazione

1
Fatto

Prendete i gamberi e metteteli in acqua tiepida per qualche minuto per scongelarli, ovviamente se prendete dei gamberi freschi questo passo non sarà necessario, ma probabilmente dovrete sbucciarli. Nel frattempo prendete delle mandorle intere.

2
Fatto

Sminuzzate le mandorle e poi unitele alla granella di mandorle comprata: abbiamo voluto aggiungere delle mandorle intere e sminuzzarle a mano, in quanto in questo modo abbiamo potuto lasciare dei pezzi più grandi per far risultare il gambero ancora più croccante una volta fritto.

3
Fatto

Prendete poi due uova, sbattetele per renderle omogenee e aggiungeteci del sale.

4
Fatto

Adesso prendete i gamberi scongelati, asciugateli bene con dello scottex e metteteli in una ciotola. Versate l'olio in una padella calda e lasciatelo scaldare ma non troppo, regolando il fornello.

5
Fatto

Una volta che l'olio è caldo (potete testare mettendo delle briciole di mandorle nell'olio, se sfrigolano, l'olio è pronto per friggere) iniziate a passare ogni gambero dentro le uova e poi dentro la granella di mandorle e metteteli uno ad uno nell'olio a friggere.

6
Fatto

Siccome sono crostacei, non ci vuole tanto a cuocerli, quindi basta che li friggiate un paio di minuti per parte fino a che la granella mista all'uovo non abbia preso un bel colore dorato come vedete nelle foto qui sopra. I gamberi in tempura di mandorle sono pronti!
Gustateveli in tutta la loro croccantezza magari con un contorno fresco di insalata e avocado, e con un dip agrodolce dove inzupparli.


Gabriele

Aggiungi un commento